FCNM Onlus, al via il bando per l’inclusione della fragilità e della marginalità

FCNM Onlus, al via il bando per l’inclusione della fragilità e della marginalità

Con l’obbiettivo di finanziare progetti rivolti ad arrecare benefici a persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari, sono stati stanziati 200mila euro da parte di Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus, con risorse messe a disposizione da Fondazione Cariplo. Il Bando “Maria Paola Svevo: sei in famiglia” è soltanto il primo, di una serie di bandi per l’inclusione sociale.

Possono presentare i progetti:

  • Organizzazioni con qualifica di Onlus
  • Enti senza scopo di lucro operanti nei settori indicati dall’art. 10 del Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460.

I progetti dovranno essere realizzati nei seguenti Comuni: Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni; Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Senago, Solaro; Cornaredo, Lainate, Rho, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Settimo Milanese, Vanzago.

L’importo del contributo erogato dalla Fondazione non potrà essere inferiore a 2.500 euro e non potrà superare il 60% del costo totale del progetto fino ad un massimo di: 15mila euro per i progetti presentati da una singola organizzazione; 25mila euro per i progetti presentati da una rete di organizzazioni, composta da almeno tre soggetti. La parte restante del costo del progetto dovrà essere finanziata con disponibilità già proprie dei singoli Enti oppure mediante ricorso alla raccolta di donazioni da altri soggetti, effettuata direttamente dall’Ente proponente. Le modalità di reperimento di tali risorse dovranno essere indicate nel piano finanziario.

Il costo totale del progetto, non potrà essere inferiore a 4.200 euro e non potrà superare l’importo di: 25mila euro per i progetti presentati da una singola organizzazione; 42mila euro per i progetti presentati da una rete di organizzazioni, composta da almeno tre soggetti.

Le domande devono essere inviate esclusivamente online, entro le ore 12 del giorno 20 aprile 2018. Il termine ultimo per la registrazione nell’Area Riservata, e per effettuare il primo accesso, è fissato per il giorno 30 marzo 2018.

I progetti selezionati verranno presentati pubblicamente il 29 giugno 2018.

Per maggiori informazioni consultare il bando sul sito.