Contributi e incentivi

Al via l’Oscar di Bilancio 2019, il premio istituito da Ferpi Federazione Relazioni Pubbliche Italiana per le aziende più virtuose nell’attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholder. Giunto alla sua 55esima edizione, l’Oscar di Bilancio punterà quest’anno su “Comunicazione, Innovazione, Sostenibilità, Integrazione e Trasparenza”. Sono queste le parole chiave...

La Regione Veneto stanzia 100mila euro per sostenere i progetti finalizzati a favorire l’integrazione dei cittadini immigrati regolarmente residenti nel territorio regionale, promuovendo la conoscenza e il rispetto reciproci. Le proposte possono essere presentate dalle Associazioni di Immigrati iscritte nell’apposito Registro Regionale (L.R. n. 9/90) e avere un costo compreso tra i 5mila...

La Camera di Commercio di Torino mette a disposizione degli Istituti Tecnici Superiori torinesi voucher per la realizzazione di stage presso imprese estere a studenti o neo diplomati. L’impresa estera può costituire un luogo di apprendimento in cui sviluppare nuove competenze, consolidare quelle apprese durante il periodo di formazione, approfondire la...

Nell’ambito delle sue finalità istituzionali, il Ministero dell’Ambiente intende selezionare un gruppo di proposte di attività di educazione ambientale che siano coerenti con i principi e gli impegni espressi nella Carta dell’educazione ambientale, approvata il 23 novembre 2016 in occasione degli Stati generali dell’Ambiente e con la strategia plastic...

Voucher innovation manager è la misura che prevede di introdurre in azienda figure manageriali in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, e ammodernare l’organizzazione dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali. Il Voucher per la consulenza in innovazione intende sostenere i processi di trasformazione...

Grazie al decreto Mezzogiorno del 2017, dal 25 settembre, le imprese possono beneficiare di un insieme di agevolazioni per fare investimenti nelle zone economiche speciali (ZES) che al momento sono tre: Calabria, Campania e Ionica Interregionale Puglia e Basilicata. Le agevolazioni fiscali riguardano il credito di imposta, incentivi economici e semplificazioni...

Ventiquattromila euro per avviare un’attività imprenditoriale e spostare la residenza in un Comune con meno di 2mila abitanti. Si tratta del “Reddito di residenza attiva”, iniziativa promossa  dalla Regione Molise per favorire l’economia locale e la rigenerazione urbana del proprio territorio. Nel dettaglio, possono presentare richiesta di ammissione al beneficio...