La Sapienza, concorso per 17 ricercatori

La Sapienza, concorso per 17 ricercatori

L’Università «La Sapienza» di Roma ha indetto una serie di concorsi per la copertura di 17 posti per Ricercatori di tipo B presso vari dipartimenti.

I dipartimenti interessati sono:

  • Dipartimento di Scienze odontostomatologiche e maxillo facciali;
  • Dipartimento di Medicina traslazionale e di precisione; 
  • Dipartimento di Lettere e culture moderne; 
  • Dipartimento di Ingegneria dell’informazione, elettronica e telecomunicazioni; 
  • Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale “Antonio Ruberti”; 
  • Dipartimento di Pianificazione design tecnologia dell’architettura; 
  • Dipartimento di Scienze sociali ed economiche; 
  • Dipartimento di Scienze politiche;
  • Dipartimento di Sanità pubblica e malattie infettive; 
  • Dipartimento di Medicina molecolare. 

In tutti i casi la domanda di partecipazione dovrà pervenire entro il 5 novembre 2020.

Per tutti i dettagli relativi alla disponibilità dei posti in ciascun dipartimento, i requisiti richiesti e le modalità di invio della candidatura, visita la sezione dedicata sul sito dell’Istituto.