Da MOTUS-E, la video challenge sulla mobilità elettrica

Da MOTUS-E, la video challenge sulla mobilità elettrica

“Comprendiamo il valore della mobilità solo quando dobbiamo farne a meno. Ecco perché, in questo periodo di isolamento forzato, non vogliamo comunque smettere di muoverci in maniera sostenibile, ma diversa. Per esempio, utilizzando la fantasia”.

È questa la filosofia alla base di “Mobilità elettrica – Home Edition”, la video challenge per raccontare la propria idea di mobilità sostenibile elettrica e a zero emissioni.

L’idea di “sensibilizzare i cittadini sull’importanza e sul ruolo della mobilità sostenibile elettrica e a zero emissioni, anche in un periodo di isolamento domestico” è venuta a MOTUS-E, associazione nata a Roma nel 2018, per promuovere lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia.

Si potrà partecipare all’iniziativa con un video lungo non più di due minuti, girato rigorosamente in casa o, al massimo, in giardino. La video challenge è aperta a tutti i residenti in Italia, purché maggiorenni; i minorenni potranno partecipare ma dietro specifica autorizzazione dei genitori o del tutore legale.

Il miglior video sarà premiato con una bicicletta elettrica pieghevole. Quelli che si classificheranno al secondo e terzo posto saranno pubblicati sui canali social e sul sito di MOTUS-E, con l’indicazione del suo dell’autore.

La partecipazione a “Mobilità elettrica – Home Edition” è gratuita e i video potranno essere inviati entro domenica 10 maggio 2020.

Per ogni altro elemento sulla video challenge, si può fare riferimento al Regolamento pubblicato sul sito dedicato all’iniziativa.