SAVE THE CHILDREN – Safety & Security Expert – Italia

SAVE THE CHILDREN – Safety & Security Expert – Italia

Save the Children sta selezionando un/a Safety & Security Expert da inserire nella sua operatività in Italia. Durata: 12 mesi. Scadenza candidature: 31 gennaio 2023.

Posizione: Safety & Security Expert.
Area: Operations Quality, Innovation & Support, Transformation & Operations.
Referente: Operations Quality, Innovation & Support Lead – Safety & Security Focal Point.
Sede di lavoro: richiesta disponibilità a spostarsi sul territorio nazionale fino al 75%.
Tipologia contrattuale: la tipologia contrattuale verrà definita in base al candidato prescelto.
Range salariale: compreso fra € 30.000 – € 35.000.

Posizione:
Il/La Safety & Security Expert espleterà il suo incarico nell’area organizzativa presidiata dal Safety & Security Focal Point di Save the Children Italia, contribuendo allo sviluppo del S&S framework dell’organizzazione, alla definizione di standard, procedure e processi e ad innalzare la cultura organizzativa in termini di sicurezza operativa.
Sono previsti continui spostamenti sul territorio nazionale (fino al 75% del tempo) per supportare e rafforzare la sicurezza delle operazioni di programmi nazionali preesistenti e di nuova apertura, e per innalzare la sicurezza dello staff coinvolto.
Il/La Safety & Security Expert sarà pertanto chiamato ad effettuare valutazioni dei rischi (S&S risk assessments), a sviluppare ed aggiornare S&S risk management plans e standard operating procedures per le varie operazioni ed attività svolte su territorio nazionale.
Farà parte dell’IMT (Incident Management Team) e svilupperà set di dati completi sugli incidenti al fine di migliorare la preparazione e di rafforzare misure di mitigazione in un’ottica di continuos improvement.
Supporterà il S&S Focal Point di SC Italia nello sviluppo di una strategia ed un piano di capacity building finalizzato ad integrare gli aspetti S&S nelle operazioni territoriali e ad innalzare la comprensione di tutto lo staff su temi di S&S operativa.
Il/La Safety & Security Expert si relazionerà con piattaforme e network nazionali e territoriali al fine di innalzare la comprensione ed il coordinamento territoriale.

Principali attività:

  • In collaborazione con il S&S Focal Point Nazionale, definire, rivedere e tenere aggiornate le policies, le procedure e i documenti di supporto S&S di Save the Children Italia.
  • Effettuare context analisys e risk assessments delle operazioni esistenti e di nuova apertura sul territorio italiano (Programmi Nazionali) e sviluppare relative procedure (standard operating procedures) e risk management plans per l’implementazione ed il monitoraggio di azioni correttive e misure di mitigazione.
  • Supportare il S&S Focal Point Nazionale nel definire un framework con obiettivi chiari in materia di S&S operativa, e nel garantire che il raggiungimento degli obiettivi sia misurato, riportato e rivisto se necessario.
  • Supportare il S&S Focal Point Nazionale nel definire una strategia e un piano di sensibilizzazione, formazione e capacity building su tematiche S&S per Save the Children Italia.
  • Contribuire a promuovere una cultura positiva della S&S che raggiunga tutto lo staff dell’Organizzazione.
  • Formare lo staff presente sui territori in termini di S&S operativa, innalzando una cultura di prevenzione e risposta, attraverso: workshops, formazione on-line/webinars, capacity on the job;
  • In collaborazione con il S&S Focal Point Nazionale, definire il sistema di Incident Reporting e Incident Management, sia in termini di processi e sistematizzazione, che in termini di capacity building e sensibilizzazione al reporting.
  • Partecipare all’IMT (Incident Management Team) a seconda dei livelli di ingaggio da definire con il S&S Focal Point Nazionale.
  • Monitorare le tendenze in materia di sicurezza e incidenti di sicurezza e produrre analisi e approfondimenti per supportare il processo decisionale della leadership e della direzione.
  • Contribuire allo sviluppo e mantenimento di policies, procedure, linee guida e formazione che garantiscano il massimo livello di sicurezza e protezione per il personale, i programmi e le risorse dell’organizzazione.
  • Collaborare con altre figure responsabili e/o referenti in tema S&S in Save the Children Italia, nello specifico con RSPP, ASPP e Preposti (figure richieste da D.Lgs. 81/2008), Operations Territory Experts, e referenti HR, secondo modalità di interazione definite dal S&S Focal Point Nazionale e basate su armonizzazione tra normative italiane in materia sicurezza sul lavoro e requirements S&S NGOs.
  • Supportare l’operatività dei Team attivi in Frontiera Nord e Sud. In caso di emergenza naturale su territorio italiano, supportare il Team Emergenza nel set up dalla risposta.
  • In assenza del Safety & Security Focal Point Nazionale, essere punto di riferimento per lo staff Save the Children Italia, assicurando che venga mantenuto un referente S&S, ivi compreso per lo staff in missioni/trasferte internazionali in termini di Travel Risk Management.
  • Impegno esterno come richiesto: supportare nello sviluppo di network territoriali in tema S&S (forum con focus su sicurezza, gruppi di analisti etc.).

Esperienze e competenze:

  • Laurea in ambiti attinenti alla Safety & Security e alla Cooperazione Internazionale.
  • Minimo 5 anni di esperienza in Safety & Security Management con Organizzazioni non Governative.
  • Conoscenza approfondita della Safety & Security delle Organizzazioni non Governative e comprovata esperienza nell’applicazione di principi e strumenti S&S in una vasta gamma di ambienti di lavoro, incluso in contesto umanitario.
  • Comprovata esperienza di S&S risk management, incluso nella valutazione dei rischi di siti/operazioni (S&S risk assessment) e nell’interazione con altre aree di gestione del rischio all’interno di organizzazioni complesse.
  • Pregressa esperienza in attività di formazione sia in presenza che a distanza/online, con ottime doti comunicative.
  • Pregressa esperienza nella partecipazione a Incident Management o Crisis Management Team.
  • Comprovata esperienza nella stesura di S&S policies e procedures e ottime capacità di scrittura documentale.
  • Ottime capacità di analisi e monitoraggio.
  • Ottime capacità relazionali, di negoziazione e di gestione rapporti con i diversi interlocutori.
  • Proattività, flessibilità e capacità di lavorare sotto pressione e con scadenze ristrette.
  • Spiccato problem solving.
  • Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.

Altro:

  • Necessaria disponibilità a continue trasferte sul territorio nazionale (fino al 75% del tempo).
  • Possesso patente B.

Per ulteriori informazioni consultare il seguente link.