Play music stop violence 2020

Play music stop violence 2020

Sono aperte le iscrizioni per la 10° Edizione del Contest Play music stop violence – Cambia il mondo con la tua musica per giovani musicisti e band emergenti, organizzato dal movimento dei Giovani per la Pace e dalla Comunità di Sant’Egidio. L’idea del contest nasce dalla convinzione che la musica e i giovani abbiano una grande forza che concretamente può cambiare il mondo. Si partecipa al contest inviando una canzone originale sui temi proposti.

Temi
Tanti i temi su cui i giovani musicisti dovranno comporre il loro brano: il razzismo, la violenza, la guerra, il rispetto per la vita, la pena di morte, l’accoglienza verso chi è costretto a lasciare il proprio paese, il convivere tra culture diverse, l’incontro tra  generazioni, la cura del creato. Le canzoni in gara dovranno raccontare i problemi del mondo di oggi, ma soprattutto lanciare attraverso testi e musica un forte messaggio per un mondo migliore. L’attenzione al tema dell’ecologia ambientale e umana sarà al centro di questa edizione.

Chi può partecipare
Per partecipare al concorso è necessario essere un artista o gruppo i cui componenti abbiamo un’età media di massimo 24 anni. Artisti e gruppi i cui componenti abbiano un’età media superiore ai 24 anni potranno gareggiare per una Menzione speciale. L’età massima dei partecipanti non dovrà comunque essere superiore ai 35 anni.

Selezioni
Tutte le proposte musicali verranno valutate in un primo momento da una giuria qualificata che inviterà i singoli musicisti e le band più meritevoli ad eseguire il proprio brano negli eventi Play music live che si svolgeranno in alcune tra le più note venues musicali romane grazie alla collaborazione con Movimento musica – Tour di musicisti emergenti.
I finalisti avranno la possibilità di salire sul prestigioso palco del Play Music Stop Violence ed esibirsi insieme a tanti ospiti speciali e star musicali davanti a migliaia di persone in una delle piazze più belle e rappresentative di Roma.

Premi
Tanti i premi in palio e le menzioni speciali: per quest’edizione speciale Telesia, main partner dell’evento musicale, a seguito di un contest che avverrà sui propri social facebook e/o instagram, metterà a disposizione un prestigioso premio che consiste nella rotazione per una settimana di un video a scelta dell’artista vincitore sugli schermi di Telesia di Roma, Milano e Brescia. Tra gli altri premi Primo e Secondo Premio Categoria Autori, Premio popolare, Premio Young Talent, Premio della Critica, Premio Web e tanti altri ancora. Tanti gli sponsor che metteranno a disposizione i premi.

Solidarietà
Play Music Stop Violence è un evento dedicato non solo alla musica, ma anche alla solidarietà. Nel corso della manifestazione saranno raccolti fondi per il progetto “corridoi umanitari”: un programma realizzato dalla Comunità di Sant’Egidio con la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, la Tavola Valdese e la Cei-Caritas, completamente autofinanziato, che permette il rilascio di visti per profughi dalla Siria e dall’Africa subsahariana in condizioni di maggiore vulnerabilità.

Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione al contest è gratuita. Iscrizione e invio dei materiali richiesti (brano in formato mp3 e una foto dell’artista/band), entro il 28 febbraio 2020, tramite il modulo online sul sito del concorso Playmusicstopviolence.com o tramite l’app ILiveMusic (disponibile su android e iphone).