Comune di Milano, concorso per collaboratori amministrativi

Comune di Milano, concorso per collaboratori amministrativi

Il Comune di Milano ha aperto una selezione pubblica, per esami, per la copertura di 173 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di collaboratore dei servizi amministrativi. Si tratta della Categoria B, posizione giuridica B3.

Oltre ai requisiti generali comuni a tutti i concorsi, come la cittadinanza italiana, l’idoneità fisica all’impiego e l’età minima pari a 18 anni, viene richiesto uno specifico titolo di studio.

Il titolo di studio richiesto:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità);
  • Diploma di qualifica professionale conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato.

 

L’iter di selezione è così strutturato:

  • prova preselettiva (se il numero dei partecipanti superi gli 800 partecipanti);
  • prova scritta;
  • prova orale.

 

La domanda di partecipazione deve essere inviata in via telematica entro il 20 gennaio 2020.

Per ulteriori informazioni consultare il bando completo.