Banca d’Italia: concorsi per esperti 2020

Banca d’Italia: concorsi per esperti 2020

La Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di:

  • 25 esperti laureati in ingegneria con conoscenze nella gestione aziendale e nei sistemi informativi;
  • 5 esperti laureati con orientamento nelle discipline statistiche.

A chi si rivolge
Possono partecipare al concorso persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea magistrale/specialistica o diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 nelle classi indicate nei bandi;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana, di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza, secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. 165/2001. Ai cittadini di uno Stato estero è richiesto l’ulteriore requisito di un’adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà verificata durante le prove di concorso;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

Modalità di partecipazione
La domanda deve essere presentata entro le ore 16.00 del 27 ottobre 2020, utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito dedicato. È consentita la partecipazione a uno solo dei ruoli messi a concorso. Se un candidato avanza domanda di partecipazione per più di un concorso, la Banca d’Italia prende in considerazione l’ultima candidatura presentata in ordine di tempo. 

Bando completo su Bancaditalia.it.