Ritorna la Summer School del Politecnico di Torino

Ritorna la Summer School del Politecnico di Torino

È giunta alla terza edizione la Summer School del Politecnico di Torino, il “ciclo d’iniziative a carattere internazionale, tenute in lingua inglese e destinate a studenti di livello Laurea, Laurea Magistrale e Dottorato”.

Come si legge nel sito dell’Ateneo, i programmi saranno “realizzati anche grazie al cofinanziamento del Politecnico di Torino, intesi come strumenti di attrazione, incremento della visibilità dell’Ateneo, nonché sperimentazione di nuove metodologie didattiche”.

Sono otto le sessioni per l’edizione 2019 della Summer School, della durata da una a tre settimane, tutte strutturate secondo il metodo intensivo: lezioni, laboratori interattivi, visite guidate a siti produttivi e aziende. Le aree interessate sono Architettura e Ingegneria. Per la prima, sono disponibili tre moduli; per la seconda, ce ne sono cinque.

Oltre che a Torino, i corsi si svolgeranno anche a Pragelato (TO) e Courmayeur (AO).

Nelle passate edizioni, la Summer School del Politecnico di Torino ha richiamato “numerosi studenti, dottorandi e giovani ricercatori provenienti da ItaliaEuropa e Stati Uniti”.