Neon-10_New energies on network

Neon-10_New energies on network

Neon-10_New energies on network è un progetto ideato e realizzato in partenariato da PAV e da lacasadargilla, con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma Per Chi Crea.

Una residenza artistica rivolta a dieci drammaturghi italiani under 35 con l’obiettivo di realizzare un’officina di creazione e di collaudo di testi che dia ai partecipanti l’opportunità di lavorare in un contesto internazionale alla scrittura di una nuova opera originale collettiva. Gli autori avranno l’occasione di innestarsi in un processo creativo nel quale il ricorso costante ad una lingua altra, l’inglese, come strumento di lavoro e di confronto, costituirà per loro la possibilità di ritornare, con inedita consapevolezza, alla propria lingua, l’italiano, per la composizione e la revisione.

A chi si rivolge
Per partecipare a Neon-10_New energies on network, è richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese e un’età inferiore ai 35 anni.

Caratteristiche della residenza
Neon-10 si svolgerà tra novembre 2019 e marzo 2020 con un primo focus di dodici giorni su Roma per tutti e 10 gli autori e altre due successive fasi di lavoro fra la Polonia e la Romania, che vedranno i selezionati divisi in due gruppi di 5 autori ciascuno. Il percorso dell’officina sarà in lingua inglese e coinvolgerà, in una collaborazione sinergica, due drammaturghe europee con curricula d’eccellenza in veste di formatrici e tutor alla creazione dei testi, la rumena Alina Nelega e la polacca Anna Wakulik, oltre a due strutture europee dedite alla formazione e alla diffusione della drammaturgia contemporanea in Europa, l’University of Arts of Targu-Mures in Romania e il Teatr Dramatyczny di Varsavia. Insieme a loro, le artiste e gli artisti de lacasadargillaLisa Ferlazzo NatoliMaddalena Parise, Alice PalazziAlessandro Ferroni, come tutor di progetto e orientamento per i dieci partecipanti, e una fucina di “collaudatori” delle nuove opere, tra critici di teatro, registi, giornalisti, attori, traduttori, operatori del settore.
La frequenza a tutte le fasi del progetto è obbligatoria. I costi di viaggio per le residenze all’estero saranno a carico dell’organizzazione. Tutti i partecipanti riceveranno una borsa di studio di 700 euro a conclusione dell’intero percorso di residenza.

Modalità di partecipazione
Per partecipare a Neon-10_New energies on network, è richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese. Tutti i candidati dovranno inviare la domanda di partecipazione debitamente compilata, un curriculum, una breve lettera motivazionale e una scena da un proprio testo, entro il 27 ottobre 2019 all’indirizzo projects@pav-it.eu.

Testo completo della call su Pav-it.eu.