Diritto allo studio: 4 milioni di euro per gli universitari del Lazio

Diritto allo studio: 4 milioni di euro per gli universitari del Lazio

È stato pubblicato nei giorni scorsi il nuovo bando di DiSco, l’ente regionale del Lazio per il diritto allo studio e alla conoscenza, per i buoni abitativi riservati agli studenti universitari.

In piena emergenza epidemiologica, il bando è stato modificato rispetto ai precedenti con l’introduzione di un’importante novità: potrà ricevere il contributo economico anche chi usufruisce di alberghi o strutture ricettive extra alberghiere, in caso di soggiorni di pochi giorni che rispondono alle esigenze di questo momento storico, con più formazione a distanza.
Resta confermata, ovviamente, la tradizionale formula di finanziamenti per gli affitti delle abitazioni.

Le risorse messe a disposizione ammontano a 4 milioni di euro e i parametri economici per l’accesso al bando prevedono un ISEE fino a 30.000 euro.
Per ogni studente è previsto un contributo annuo fino a 2.500 euro.

Per tutti gli altri elementi sul bando e per la consultazione degli allegati, si può fare riferimento alla pagina dedicata sul sito DiSco.