Anno europeo dei giovani: 11 giovani leader alle Giornate europee dello sviluppo

Anno europeo dei giovani: 11 giovani leader alle Giornate europee dello sviluppo

La Commissione ha annunciato i nomi degli 11 giovani leader che parteciperanno alle Giornate europee dello sviluppo 2022 per condividere le proprie opinioni ed esercitare un’influenza sui responsabili politici. Quest’anno le Giornate europee dello sviluppo sono incentrate sulla strategia Global Gateway dell’UE al fine di promuovere gli investimenti sostenibili.

In linea con l’obiettivo dell’Anno europeo dei giovani 2022, il programma dei giovani leader delle Giornate europee dello sviluppo è concepito per far sì che la voce e le idee dei giovani siano prese in considerazione nelle politiche dell’UE, coinvolgendoli nel processo di elaborazione delle politiche.

Provenienti da tutto il mondo e di età compresa tra i 21 e i 26 anni, gli 11 straordinari giovani sono stati scelti per le loro competenze, le loro capacità e il loro impegno a sostegno di un cambiamento sociale positivo. A Bruxelles parteciperanno a un programma su misura di 10 giorni e interverranno nel corso delle sessioni ad alto livello dell’evento.

Ogni giovane leader è esperto in uno degli 11 temi delle Giornate europee dello sviluppo, che affrontano i cinque temi del Global Gateway: digitale, clima ed energia, trasporti, sanità, istruzione e ricerca. I giovani leader parteciperanno inoltre a eventi speciali e terranno la fiera a loro dedicata nel villaggio mondiale delle Giornate europee dello sviluppo.

Le Giornate europee dello sviluppo di quest’anno, che hanno come tema “Global Gateway: costruire partenariati sostenibili per un mondo connesso”, ospiteranno più di 90 sessioni, oltre 90 progetti e numerosi eventi speciali. Le Giornate europee dello sviluppo si svolgeranno il 21 e 22 giugno 2022, sia in presenza a Bruxelles che online.

Per ulteriori informazioni consultare il seguente link.