CIR – Operatore/trice dell’integrazione – Italia

CIR – Operatore/trice dell’integrazione – Italia

CONSIGLIO ITALIANO PER I RIFUGIATI sta selezionando un/a Operatore/trice dell’integrazione da inserire nella sua operatività in Friuli Venezia Giulia. Durata 6 mesi. Tipo contratto: Da definire Scadenza candidature 18 Febbraio 2024

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati sta ricercando una figura professionale per il ruolo di operatore/operatrice dell’integrazione in Friuli Venezia Giulia nell’ambito del progetto Growing up finanziato da Intesa Sanpaolo.

La figura si occuperà della predisposizione dei progetti individuali di inclusione di ragazzi e ragazze stranieri tra i 16 e i 23 anni, definendo i percorsi di alfabetizzazione e formazione, di orientamento e inserimento lavorativo (anche attraverso l’attivazione di tirocini) e di autonomia alloggiativa. I progetti individuali dovranno altresì favorire attività di socializzazione e integrazione sul territorio.

Sede di lavoro: Gorizia con disponibilità a muoversi su Udine e Trieste.

Requisiti necessari:

  • Laurea in Servizio Sociale, Scienze dell’Educazione e Formazione, Sociologia, Psicologia, o equipollenti;
  • Esperienza professionale specifica di almeno tre anni nella gestione di progetti socio integrativi in favore di migranti e titolari di protezione internazionale in particolare minori e neomaggiorenni;
  • Capacità di collaborare alla pianificazione degli interventi d’integrazione soprattutto in ambito scolastico, formativo, lavorativo e alloggiativo;
  • Conoscenza approfonditala della rete dei servizi pubblici e privati del territorio cittadino e del sistema d’accoglienza locale;
  • Capacità di lavorare in team e ottime capacità di tipo relazionale;
  • Padronanza fluente di almeno una lingua fra inglese e francese; costituirà titolo preferenziale la conoscenza di una seconda lingua;
  • Capacità informatiche per l’utilizzo e l’aggiornamento degli strumenti di monitoraggio.
  • Disponibilità immediata.

I curriculum vitae e le lettere di presentazione possono essere inviati all’indirizzo mail: domeneghetti@cir-onlus.org e carlini@cir-onlus.org entro il 18 febbraio 2024.

Specificare nell’oggetto: selezione operatore integrazione Growing up.

Il CIR opera nel rispetto del trattamento dei dati a norma del Decreto Legislativo 196/2003 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). Per poter utilizzare i dati forniti dai candidati relativamente alla presente attività di ricerca e selezione, per il periodo strettamente necessario per la conclusione della selezione stessa, chiediamo a ciascun candidato di inserire nel CV esplicita autorizzazione al trattamento dei dati con riferimento alle normative qui citate.

Verranno contattati solo i profili ritenuti più in linea con la posizione richiesta.

Maggiori informazioni

Source