Venezia, bando a sostegno delle imprese artigiane

Venezia, bando a sostegno delle imprese artigiane

Il Comune di Venezia promuove il bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno delle imprese operanti nel campo dell’artigianato.

Il bando prevede uno stanziamento di 500mila euro finalizzato a sostenere le attività del territorio particolarmente penalizzate a seguito dei provvedimenti normativi restrittivi in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Si rivolge alle realtà artigianali che nel corso del 2020 hanno subito una riduzione di fatturato di almeno il 30% rispetto all’ammontare del fatturato del 2019. Il bando andrà a supportare anche le attività economiche e produttive che potrebbero non essere rientrate nei parametri stabiliti dal governo per ulteriori sostegni.

Questi i requisiti essenziali per accedere ai contributi:

  • avere la sede legale ed almeno un’unità locale ubicata nel territorio del Comune di Venezia;
  • l’impresa deve risultare attiva alla data di presentazione della domanda ed essere operativa alla data del giorno 1 gennaio 2019.

Sono escluse le imprese del settore alimentare/ristorazione e del settore dei trasporti marittimi e aerei.

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del 17 febbraio 2022.

Per ulteriori informazioni consultare il bando.