In Molise arriva il Reddito di residenza attiva

In Molise arriva il Reddito di residenza attiva

Ventiquattromila euro per avviare un’attività imprenditoriale e spostare la residenza in un Comune con meno di 2mila abitanti. Si tratta del “Reddito di residenza attiva”, iniziativa promossa  dalla Regione Molise per favorire l’economia locale e la rigenerazione urbana del proprio territorio.

Nel dettaglio, possono presentare richiesta di ammissione al beneficio economico tutti coloro che:

  • Sono maggiorenni;
  • Si impegnano a trasferire la propria residenza in uno dei comuni molisani con meno di 2000 abitanti entro 90gg dalla comunicazione di accoglimento della propria domanda di accesso al beneficio;
  • Provengono da un Comune italiano con popolazione superiore ai 2000 abitanti;
  • Provengono da un’altra Nazione.

 

La domanda di partecipazione all’avviso pubblico dovrà essere inviata entro il 30 novembre 2019, via PEC all’indirizzo: regionemolise@cert.regione.molise.it. È necessario allegare alla domanda il proprio CV, il progetto di fattibilità dell’attività che s’intende avviare corredato dal piano economico- finanziario e copia di un documento valido d’identità.

Per scaricare la documentazione ufficiale e la lista dei Comuni molisani coinvolti nell’iniziativa, al seguente link.