BANDO – Il Comune di Milano apre un percorso di co-progettazione sullo spreco alimentare

BANDO – Il Comune di Milano apre un percorso di co-progettazione sullo spreco alimentare

Il Comune di Milano ha recentemente pubblicato un avviso per la raccolta di adesione da parte di enti del Terzo settore che intendono partecipare alla condivisione di proposte per azioni innovative volte al recupero e alla redistribuzione delle eccedenze alimentari. La procedura di co-programmazione, in applicazione dell’art. 55 del codice del terzo settore, ha l’obiettivo di definire proposte innovative per l’utilizzo di una quota pari a circa 800mila euro (sul totale di circa 1milione 150mila euro) delle risorse messe a disposizione dalla Royal Foundation per l’attuazione dell’Earthshot Prize. In particolare, gli ambiti sono quelli del potenziamento degli Hub esistenti e l’avvio di nuovi Hub, l’integrazione con i mercati e azioni innovative con una suddivisione delle risorse così articolata:

1. Potenziamento Hub di Quartiere e attivazione nuovi HUB € 500.000;
2. Integrazione mercati comunali agli Hub di Quartiere € 200.000;
3. Campagna di comunicazione € 150.000;
4. Food Policy Academy € 150.000;
5. Food Waste Officers € 150.000.

I soggetti interessati in possesso dei requisiti indicati nell’avviso potranno manifestare la propria disponibilità alla partecipazione al percorso di co-programmazione mediante invio tramite email all’indirizzo foodpolicy@comune.milano.it dell’Istanza di partecipazione (all. A parte integrante) debitamente compilata e firmata digitalmente dal legale rappresentante.

Le domande dovranno pervenire entro il 19 marzo 2023 riportando nell’oggetto: “Co-programmazione finalizzata alla all’emersione di bisogni e potenzialità, nonché alla definizione di proposte innovative per il potenziamento del sistema cittadino degli hub di quartiere contro lo spreco alimentare”. Il Procedimento si concluderà con la redazione di un documento di sintesi che potrà essere base di partenza di un’eventuale successiva fase di co-progettazione.