Bando Eurostars, incentivi alle Pmi

Bando Eurostars, incentivi alle Pmi

Finanziare progetti collaborativi internazionali per la R&S e l’innovazione. Sono gli obiettivi del nuovo bando Eurostars dedicato a progetti di ricerca e sviluppo volti a implementare prodotti, processi o servizi destinati al mercato.

In totale sono 37 i Paesi, tra cui l’Italia, attualmente membri del network europeo EUREKA, che mettono a disposizione risorse umane e finanziarie per realizzare i progetti selezionati. L’obiettivo è promuovere, in tutti i settori, attività di ricerca collaborativa a livello internazionale e la condivisione di competenze. Per l’Italia, il Ministero dell’Università e della Ricerca è l’Ente che finanzierà Pmi, grandi imprese ed enti di ricerca che partecipano al bando Eurostars. 

L’importo massimo del finanziamento è una sovvenzione di 250mila euro per progetto, con tassi di cofinanziamento che variano a seconda delle tipologia di partecipante e descritte delle regole di finanziamento nazionali. Il bando è disponibile al seguente link.