Oxfam Italia – Servizio Civile Regionale – Italia

Oxfam Italia – Servizio Civile Regionale – Italia

Oxfam Italia sta selezionando un/a Servizio Civile Regionale da inserire nella sua operatività in Italia. Durata 12 mesi. Scadenza candidature 28 maggio 2021.

Oxfam Italia attraverso il Servizio Civile Regionale offre a diciassette ragazze/i la possibilità di contribuire e partecipare ai propri progetti. Sei hai fra i 18 e i 30 anni non compiuti, sei residente o domiciliata/o in Toscana e sei interessata/o a partecipare ai nostri progetti invia la domanda!

Il bando

La partecipazione al Servizio Civile Regionale è regolata da bandi di selezione pubblicati dalla Regione Toscana sul  Bollettino Ufficiale. I bandi contengono le procedure per la presentazione e selezione delle domande e l’elenco dei progetti di servizio civile approvati ai quali è possibile partecipare. Il Bando è disponibile sulla pagina di GiovaniSì al seguente link.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il giorno 28 Maggio 2021 (ore 14,00).

Premessa e introduzione

Oxfam è un movimento globale di persone che lavorano insieme per porre fine all’ingiustizia della povertà.

Combattiamo la disuguaglianza che mantiene le persone in stato di povertà. Insieme salviamo, proteggiamo e ricostruiamo vite. In seguito ai disastri umanitari aiutiamo le persone a costruire vite migliori per se stessi e per gli altri. Ci Impegniamo su temi come i diritti sulla terra, i cambiamenti climatici e la discriminazione nei confronti delle donne. E non ci fermeremo finché ogni persona sul pianeta non godrà di una vita libera dalla povertà.

Siamo una confederazione internazionale di 20 organizzazioni che collaborano con partner e comunità locali nei settori dell’aiuto umanitario, dello sviluppo e delle campagne, in oltre 60 paesi.

Tutto il nostro lavoro è guidato da tre valori fondamentali: Empowerment, Accountability, Inclusività.

Oxfam si impegna a prevenire qualsiasi tipo di comportamento indesiderato sul lavoro, comprese molestie, sfruttamento e abuso, mancanza di integrità e condotte finanziarie scorretta, e a promuovere il benessere di tutti. Oxfam si aspetta che tutto lo staff e i volontari condividano questo impegno attraverso il nostro Codice di Condotta. Attribuiamo la massima priorità al fatto che solo coloro che condividono e aderiscono ai nostri valori vengano reclutati per lavorare con noi.

I progetti 2019

Nelle schede allegate trovate i progetti presentati da Oxfam Italia nell’ambito del bando regionale:

  • Progetto “yes we can!”
  • Progetto “get up, stand up!”

Attraverso il servizio civile regionale i giovani avranno l’opportunità di collaborare all’attività di Oxfam Italia, attraverso il supporto alle attività dei nostri uffici. In particolare i volontari in servizio civile collaboreranno con i seguenti dipartimenti:

Progetto GET UP, STAND UP!

  • Dipartimento Advocacy e Public Engagement: 6 volontari/e rispettivamente: 2 Volontari nell’Ufficio Raccolta Fondi da individui, 1 nell’Ufficio Corporate e partnership aziendali, 1 nell’Ufficio Comunicazione, 1 in area Mobilitazione e attivismo, 1 in Area Policy e Advocacy.
  • Dipartimenti Operation: 2 volontari/e, rispettivamente a supporto delle aree Amministrazione & Finanza e Logistica & front office.
  • Direzione Generale: 1 volontario/a in supporto alla Direzione Generale.

Progetto YES, WE CAN!

  • Dipartimento programmi: 5 volontari/e rispettivamente a supporto dell’area Programmi all’estero, Aiuto Umanitario, dei programmi in Italia di lotta alla povertà, dell’area Institutional Funding-progettazione, dell’area Grant Management-rendicontazione.
  • Dipartimenti Operation: 3 volontari rispettivamente in ambito Amministrazione HR e Contrattualistica, Compliance (Safeguarding, Sicurezza, Environment, Privacy), Controllo di Gestione.

Dove? Presso la nostra sede di Firenze in via Pierluigi da Palestrina 26r (zona San Jacopino).

Requisiti

Può fare domanda chi, alla data di presentazione della domanda:

  • sia regolarmente residente, domiciliato o soggiornante in Toscana;
  • sia in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);
  • sia disoccupato, inattivo; 
  • sia in possesso di idoneità fisica;
  • non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione    superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.
Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi.

Non può presentare domanda chi:

  • svolga o abbia già svolto servizio civile nazionale/universale o servizio civile regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontari, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall’articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06; 
  • non è inoltre consentito svolgere contemporaneamente il servizio civile regionale in Toscana ed un altro servizio civile, nazionale o universale;
  • abbia avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo. In tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

Come presentare la domanda

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.

E’ possibile presentare la domanda:

  • tramite carta sanitaria elettronica (CNS- carta nazionale servizi sanitari) rilasciata da Regione Toscana, munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card; la carta sanitaria elettronica (CNS) deve essere stata preventivamente attivata. Per informazioni su come attivare la carta ed ottenere il relativo PIN consultare il sito: http://www.regione.toscana.it/servizi-online/servizi-sicuri/carta-sanitaria-elettronica.
    In caso di accesso al sito per la domanda on line con CNS non è necessario allegare copia di un documento di identità;
  • con accesso senza carta sanitaria elettronica (CNS) accedendo al sito sopra indicato, seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo; in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità.

Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda.
Prima dell’invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae (completo di data e firma autografa per esteso).

Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all’indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una email di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell’ente titolare del progetto prescelto. 

La mancata ricezione della email indica  che la domanda non è stata ricevuta correttamente: in tal caso il candidato deve rientrare nel sistema per verificare che tutti i dati siano stati inseriti correttamente, gli allegati richiesti siano stati caricati secondo le modalità indicate e procedere nuovamente all’invio, avendo cura di verificare la ricezione della email di conferma.

L’eventuale esclusione è comunicata direttamente dall’ente al giovane interessato.

Apertura del bando: giovedì 29 aprile 2021 ore 8:00.

Scadenza per la presentazione della domanda: venerdì 28 maggio 2021 ore 14:00.

Le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione. Per qualsiasi informazione è possibile scrivere a selezioni@oxfam.it o telefonare al numero 055 3220895.

Per ulteriori informazioni potete consultare il seguente link