Lavorare al Parlamento europeo con i tirocini Shuman

Lavorare al Parlamento europeo con i tirocini Shuman

Al via le domande per partecipare ai tirocini Schuman del Parlamento Europeo, da svolgere presso uno degli uffici a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo o in un Ufficio di collegamento negli Stati membri.

Viene prevista una retribuzione e viene data l’opportunità di fare esperienza presso gli uffici del Parlamento scegliendo tra vari ambiti: comunicazione, economia e finanza, infrastrutture e logistica, diritto, relazioni internazionali, amministrazione, IT, lingue.

Il periodo del tirocinio è nei mesi ottobre 2021-febbraio 2022.

Sono richiesti alcuni requisiti:

  • avere più di 18 anni ed essere cittadini di uno Stato membro UE;
  • avere ottima padronanza di una delle lingue ufficiali dell’UE e almeno una buona conoscenza di una seconda lingua;
  • aver conseguito un titolo di laurea;
  • non aver lavorato per più di due settimane consecutive presso un’istituzione o un organismo UE;
  • non aver svolto uno Study Visit al Segretariato del Parlamento europeo – nei sei mesi prima dell’inizio del tirocinio.

Per fare domanda, visita la pagina dedicata ai Tirocini.

La scadenza è fissata al 30 giugno 2021.