Agrifood e Turismo, corsi gratuiti per l’avvio d’impresa in Sardegna

Agrifood e Turismo, corsi gratuiti per l’avvio d’impresa in Sardegna

Area geograficaSassari

Nell’ambito del progetto V.I.T.A, Percorso di Accompagnamento alla Creazione d’impresa e al lavoro autonomo della Regione Sardegna, arrivano due corsi di formazione dedicati a disoccupati, lavoratori in CIGS, percettori di NASPI e lavoratori in mobilità: il primo nell’area Agrifood, il secondo nell’ambito del Turismo e dei Beni Culturali e Ambientali. Le sedi in cui si svolgeranno saranno, in provincia di Sassari, a Nulvi, Ittiri e Santa Maria Coghinas.
Per i partecipanti ai corsi per la creazione di un’impresa è prevista un’indennità di frequenza e un attestato di frequenza.

Di seguito i programmi:
Area Agrifood

  • Modulo 1 – Il Territorio del Gal Anglona Romangia;
  • Modulo 2 – Economia rurale e traiettorie di sviluppo;
  • Modulo 3 – Essere imprenditori;
  • Modulo 4 – Web Marketing (FAD);
  • Modulo 5 – Social Media Marketing.

Area Turismo e Beni Culturali e Ambientali

  • Modulo 1 – Il Territorio del Gal Anglona Romangia;
  • Modulo 2 – La destinazione turistica;
  • Modulo 3 – Essere imprenditori;
  • Modulo 4 – Marketing e promozione turistica;
  • Modulo 5 – La programmazione di un pacchetto turistico;
  • Modulo 6 – Strumenti di Web Marketing per il turismo.

I corsi dureranno in totale 132 ore, così ripartite:

  • 42 ore di formazione collettiva;
  • 30 ore di consulenza preliminare all’avvio di nuove attività economiche;
  • 60 ore di assistenza tecnica e consulenza all’avvio di nuove attività tecniche.

Domande di iscrizione entro il 3 dicembre 2018.

Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione sono disponibili sul sito del Progetto V.I.T.A. oppure possono essere richiesti via email a info@edugov.it e segreteria@galanglonaromangia.it.