PREMIO MICHELE CEA

PREMIO MICHELE CEA

Fondazione Michele Cea, ha lanciato la settima edizione del Premio Michele Cea, rivolto a giovani artisti emergenti. Sono ammesse opere di pittura, grafica, scultura, fotografia e video arte. Il tema è libero. Premi in denaro, ed altro, per i tre primi classificati.

Il bando scade il 30 giugno 2022.

La partecipazione è completamente gratuita. A carico degli artisti, solo i costi di spedizione delle opere. Il Premio è riservato ai residenti in Italia e all’estero, di età fino a 40 anni compiuti entro il 31/12/2022.

Il premio previsto per il primo classificato sarà composto da un premio in denaro di 2500,00 eurouna scultura in vetro realizzata dallo scultore Germano Caiano da un’opera di Michele Cea; una mostra personale e/o collettiva in data e luogo da definire e la pubblicazione dell’artista vincitore sulla rivista Arte (Cairo Editore) del mese di ottobre 2022.  Prevista anche la segnalazione dell’artista vincitore sul Catalogo di Arte Moderna 2023 (CAM 59 – Editoriale Giorgio Mondadori).

Per il secondo classificato è previsto un premio in denaro di 1000,00 euro e la segnalazione sul Catalogo di Arte Moderna 2023 (CAM 59 – Editoriale Giorgio Mondadori). Per il terzo classificato è previsto un premio in denaro di 500,00 euro e la segnalazione sul Catalogo di Arte Moderna 2023 (CAM 59 – Editoriale Giorgio Mondadori).

Il primo classificato lascerà in dono l’opera vincitrice alla Fondazione Michele Cea che entrerà a far parte della collezione di tutte le opere vincitrici del premio Michele Cea che vengono esposte cronologicamente nel corso delle varie edizioni.

Il Premio sarà consegnato alla presenza delle autorità del comune di Milano e dei genitori di Michele Cea.

Per la partecipazione al Premio dovrà essere inviata l’immagine (o il video nel caso specifico) dell’opera tramite mail all’indirizzo premiomichelecea@gmail.com – unitamente alla Scheda Partecipanti Liberatoria scaricabile dal sito del concorso.

Tutte le informazioni e il bando completo sul sito ufficiale del concorso.